Migliorare la qualità del pooldi pianali CC

Quota di riparazione

La percentuale di quota di riparazione per i pianali CC per l’anno 2018 (1° marzo 2019 – 28 febbraio 2020) è del 20%. Questo significa che se Lei ha 100 pianali sotto contratto con noi per un anno intero, è inclusa nel nostro servizio la riparazione di 20 pianali.

La quota annuale di riparazione per i contratti del Pool si estende dal 1° marzo fino alla fine di febbraio. Per i contratti di noleggio a termine fisso (noleggio annuale e temporaneo), la quota è valida solo per la durata del contratto.

20% of 100 shelves

Quante quote di riparazione mi sono rimaste?

Su Loglink può vedere il numero di articoli che può ancora consegnare per la riparazione nell’anno di quota corrente. Così potrà verificare se sarà necessario adottare ulteriori provvedimenti. Se non dispone di un account CC LogLink, contatti il nostro Servizio Clienti.

CC Loglink

Come calcolo la quantità di pianali che posso spedire per la riparazione?

Quota di riparazione (40%) moltiplicata per il numero di pianali previsti dal suo contratto diviso la durata del contratto
(max 1 anno).

Repair quota example (Italian)Repair quota example (Italian)

Che opzioni ho per aumentare la quantità di pianali che posso riparare ?

Se desidera riparare  un numero maggiore di pianali  rispetto a quelli inclusi nel nostro servizio, ha due opzioni:

Accordarsi con altri clienti CC
per ricevere tutta o
parte della loro quota
di riparazione attraverso
l’opzione di trasferimento
della quota su CC Loglink.

Noleggiare più pianali o
aumentare il numero
di pianali per cui paga
una quota annuale
di manutenzione.

Se queste opzioni non sono applicabili alla sua situazione, la tariffa di riparazione per ogni pianale addizionale è di 5€.

Cos’è una quota di riparazione?

La quota di riparazione è la percentuale del numero di pianali previsti dal suo contratto che può riparare in un anno. L’anno di riferimento per la quota di riparazione va dal 1° marzo alla fine di febbraio. Come calcolare il numero di pianali che
si può riparare: Quota di riparazione (40%) moltiplicata per il numero di pianali previsti dal suo contratto diviso la durata del contratto
(max 1 anno).

perché un quota di riparazione?

Nel Pool CC circolano più basi e pianali di quelli per cui viene pagata la tassa di riparazione. Per le basi, abbiamo introdotto il nuovo lucchetto CC TAG5 come soluzione. Per i pianali, non è possibile usare un lucchetto e per questo abbiamo introdotto una quota di riparazione nell’anno 2018. L’obiettivo è lo stesso: dividere equamente i costi tra i partecipanti al Pool e rendere il Pool CC a prova di futuro.

Pool a prova di futuro

Noi tutti traiamo vantaggio da un efficiente pool di pianali CC, un pool che funzioni bene, facilmente accessibile e dotato di tutte le caratteristiche necessarie a supportare la catena logistica florovivaistica. La quota di riparazione aiuta a migliorare la qualità del pool.

BACK
webdesign development