CC Containers with blurred red labels

CC introduce un nuovo lucchetto

Container Centralen introduce un nuovo lucchetto per un pool pulito

Quest’autunno Container Centralen (CC) produrrà un nuovo lucchetto per il Container CC, che sostituirà l’attuale lucchetto rosso nel gennaio 2019. Il lucchetto mostra che il Container CC è una parte legittima del pool CC ed essi saranno forniti a tutti i clienti CC. La sostituzione del lucchetto è una delle misure necessarie per mantenere il Pool System CC pulito per tutti gli utenti.

La forza del Pool CC è che è un sistema aperto (chiunque può unirsi) e il materiale è scambiabile ma questo rende anche possibile far emergere le irregolarità, per esempio quando un’azienda perde la traccia dei propri container. Questi container continueranno ad essere usati nel pool, ma senza un proprietario ufficiale. Ci sono stati anche casi di frode, in cui i container non CC sono stati aggiunti al pool con lucchetti falsi. Poiché solo una piccola percentuale di container CC transita in un deposito CC in un anno, CC non può controllare tali irregolarità senza il coinvolgimento di tutti i partecipanti al pool. Con un aggiornamento del lucchetto, il Pool CC verrà “ripristinato”; tutti i clienti CC otterranno il numero di lucchetti per cui pagano una commissione di pool. Ciò esclude i container senza proprietario e i lucchetti falsi, e quindi favorisce il pool.

Altre misure e opportunità

Le altre misure che CC prende per condividere equamente i costi del Pool CC tra i suoi utenti sono le seguenti:

  • L’introduzione della quota di riparazione per pianali all’inizio di quest’anno. Ciò riduce il rischio di utilizzare il Pool System CC senza pagare.
  • CC intraprende un’azione legale contro coloro che falsificano i lucchetti e gli importatori di container non CC con il logo CC su di essi. Questi casi sono sempre trattati con discrezione.
  • I partecipanti al pool che dispongono di articoli conformi agli standard di qualità di CC e desiderano aggiungerli al pool, sono i benvenuti. Questa opportunità è una salvaguardia contro l’uso improprio in quanto i container rimangono collegati amministrativamente alla parte che li ha introdotti, tramite il lucchetto RFID. Più persone partecipano, più forte diventa il Pool CC.

Prossime fasi

I nuovi lucchetti verranno inviati ai partecipanti del Pool CC a novembre e dicembre. CC chiede a tutti i partecipanti di prendersi cura della propria parte del Pool CC, allegando i lucchetti ai Container CC che hanno sotto contratto entro il X Gennaio 2019 al più tardi. Non ci sono cambiamenti raccomandati nelle procedure operative: la scannerizzazione dei lucchetti non è obbligatoria. Per le aziende che eseguono la scannerizzazione, CC fornirà degli aggiornamenti software per gli scanner dei marchi più comunemente usati sul mercato. Se un’azienda utilizza una marca diversa, è necessario contattare CC per assistenza.

Ulteriori informazioni sulla scannerizzazione sono disponibili sul sito Web CC

BACK